rimuovi calli e duroni elettrico

Come scegliere il Pedicure elettrico migliore: Consigli e Recensioni

Con l’arrivo dell’estate, oltre alla prova costume, siamo impegnati anche con una prova altrettanto importante: quelle dei nostri piedi. Sì, perché in spiaggia e al mare i piedi sono una parte del corpo che mostriamo e che, soprattutto in estate, vogliamo far apparire ben curati e di bell’aspetto. Per questo motivo scegliamo, ad esempio, un bello smalto pere unghie, magari coordinato con il colore del nostro costume. Oltre a questo, però, dobbiamo fare i conti con un problema non da poco: i calli.

Le numerose ore di camminata, le scarpe scomodo e il caldo fanno sì che sui nostri piedi si formino dei calli. Questi possono apparire vicino alle dita o, nella maggior parte dei casi, sul tallone e sulla pianta del piede. Per eliminare questi calli occorre uno strumento in grado di limarli con delicatezza. In nostro aiuto arrivano gli strumenti elettrici per la pedicure che, oltre a levigare i calli, donano ai nostri piedi un aspetto decisamente curato e giovane.

Pedicure elettrico per calli

Ci sono molti modelli ma nello specifico, oggi si tende ad utilizzare strumenti elettrici. Questi hanno generalmente delle testine abrasive che vibrano grazie all’impulso elettrico. Ci sono diversi tipi di testina che si adattano alle singole esigenze e alla natura del callo. Possono essere usati sia sui piedi bagnati che sui piedi asciutti e, con poche applicazioni daranno nuova vita alla pianta dei nostri piedi. Hanno, di solito, una batteria ricaricabile che consente di portarli con sé e poterli utilizzare anche in situazioni di emergenza o, comunque, anche quando non si è in casa.  

I migliori

Vediamo quali sono i migliori pedicure elettrici in commercio e come ogni modello si differenzia dall’altro sia per prezzo che per caratteristiche. Dopo aver letto questa panoramica potrete scegliere con più cura il modello adatto alle vostre esigenze.

Imetec

  • Bellissima: è dotato di tre rulli intercambiabili che consentono di avere, nello specifico, due livelli di levigatura per i calli (zone delicate e zone più resistenti) e un rullo appositamente pensato per le unghie.
  • Bellissima Active Scrub: la caratteristica principale di questo prodotto è la sua compattezza. Le dimensioni molto ridotte, infatti, consentono di portarlo con sé ovunque. È dotato di due diversi rulli per le zone delicate e le zone difficili.

Dott. Scholl

  • Velvet Smooth Wet & Dry: tra le sue caratteristiche più importanti c’è quella di poter essere utilizzato sui piedi asciutti o bagnati, anche, ad esempio, dopo aver fatto la doccia.
  • Velvet Smooth Diamond Crystal: la testina esfoliante di questo strumento è dotata di cristalli di diamante sulla sua superficie. Questo consente un potere esfoliante maggiore rispetto alla norma e un’efficacia elevata anche dopo una solo applicazione.

Beurer

  • MP 59: è il modello base ma ha comunque caratteristiche importanti per la sua fascia di prezzo. Dispone di un rullo levigatore asimmetrico che consente una levigatura più accurata nelle parti curve come il tallone e il colle del piede. È inoltre impermeabile e dispone di due livelli di velocità.
  • MP 55: questo modello ha una caratteristica che può essere davvero utile in determinate situazioni, stiamo parlando della luce LED integrata. Si trova vicino all’estremità dove si aggancia il rullo e permette di limare con precisione ogni parte del nostro piede, anche in condizioni di luce non fortissima. È inoltre dotato di due rulli intercambiabili con grana fine e grana grossa.

Winpok

  • Piedi roll elettrico: oltre ad avere tre rulli diversi per permettere di eliminare anche i calli più difficili, il modello di casa Winpok dispone anche di un comodo indicatore di carica che ci consente di sapere quando la batteria sta per esaurirsi, in questo modo saremo in grado di calcolare i tempi di utilizzo e di effettuare ricariche preventivamente.

Conclusioni

Come abbiamo visto, in commercio esistono diversi tipi di pedicure elettrico. Il modello ideale andrebbe scelto tenendo conto di alcuni fattori. Il modello Winpok, ad esempio, può rivelarsi utile in caso di viaggi in cui non si dispone di una allaccio continuo alla rete elettrica. Sapere sempre a che livello si trova la batteria è infatti importante in questi casi, anche per una sua gestione parsimoniosa.

Se si vuole puntare molto sulla potenza dei rulli, Dott. Scholl rappresenta la soluzione ideale, con il suo Velvet Smooth Diamond Crystal è davvero in grado di rimuovere i calli più persistenti e di rendere lisci i piedi. Bisogna abituarsi a un rullo forse più ruvido e pesante degli altri ma, una volta fatte le prime passate, le altre non saranno un problema.

Interessante l’introduzione della luce LED su alcuni modelli Beurer. Questa può davvero “salvare la vita” in alcune situazioni. Con una luce è possibile levigare con più cura i calli passare una seconda volta, se ce ne fosse bisogno, nelle zone in cui non abbiamo levigato con cura. Senza una luce LED accorgersi di questi aspetti risulta più difficile.